Our Authors

View All

Articles by Adam Holz

Promesse, promesse

Io e mia figlia più piccola facciamo spesso un gioco che chiamiamo “Pizzicotti”. Quando lei sale su per le scale, io la rincorro e cerco di darle un pizzicotto. La regola è che posso pizzicarla (delicatamente, è ovvio!) solo mentre lei è sui gradini. Una volta arrivata in cima, è salva. A volte però non ha voglia di giocare e così, quando la inseguo su per le scale, mi intima, seria in viso: “Niente pizzicotti!” Allora io rispondo: “Niente pizzicotti, promesso”.

Un cuore che serve

Era stata una lunga giornata al lavoro. Tornato a casa, però, mi aspettava un “altro” lavoro: essere un buon padre. Il bentornato di mia moglie e dei miei figli presto diventò: “Papà, cosa c’è per cena?” oppure: “Papà, mi prendi dell’acqua?” e ancora: “Giochi a calcio con me?”