Our Authors

View All

Articles by C. P. Hia

Prima le cose importanti

Quando viaggi in aereo, prima del decollo un assistente di volo ti presenta le misure di sicurezza. Tra le altre cose, ti dice anche cosa fare nel caso di un calo di pressione in cabina: i passeggeri devono indossare le mascherine dell’ossigeno calate dal compartimento sopra di loro, e indossare la propria prima di aiutare gli altri. Perché? Perché non puoi aiutare gli altri se prima non sei vigile tu stesso.

Il più potente

Le Cascate dell’Iguazù, al confine tra Brasile e Argentina, comprendono un sistema di cascate che si snoda per 2,7 km lungo l’omonimo fiume. Su un muro, dal lato brasiliano del parco, c’è scritto il versetto del Salmo 93:4: “Più delle voci delle grandi, delle potenti acque, più dei flutti del mare, il Signore è potente nei luoghi altissimi”. E sotto ci sono queste parole: “Dio è sempre più grande di tutti i nostri problemi”.

Luci di Natale

Ogni anno durante le settimane natalizie la strada più turistica di Singapore, Orchard Road, si trasforma in uno spettacolo di luci e colori. Tutto questo serve per attrarre i turisti e invogliarli a spendere denaro nei molti negozi lungo la strada, arricchendo il “mese d’oro” degli affari commerciali. Chi fa compere viene per godersi le festività, per ascoltare i cori natalizi e assistere a spettacoli teatrali di vario genere.

Portare luce nelle tenebre

Nel 1989 Vaclav Havel fu elevato dalla sua posizione di prigioniero politico per diventare il primo presidente eletto della Cecoslovacchia dell’era post-comunista. Nel 2011 al suo funerale, l’ex segretario di stato americano Madeleine Albright, anche lei nata a Praga, lo descrisse come un uomo che aveva “portato la luce in luoghi di profonde tenebre”.

Ferri di cavallo sbagliati

La sconfitta di Napoleone in Russia 200 anni fa è stata attribuita al rigido inverno russo. Un problema in particolare era che i suoi cavalli avevano ferri di cavallo estivi. Quando l’inverno arrivò, i cavalli morirono perché scivolavano sulle strade ghiacciate mentre trainavano i vagoni delle provviste. Il fallimento dei rifornimenti di Napoleone ridusse il suo potente esercito da 400,000 soldati a circa 10,000 unità. Un piccolo sbandamento, un risultato disastroso!

Nessuna paura

Un tranquillo volo aereo stava per diventare turbolento. La voce del capitano interruppe il servizio di ristorazione e chiese ai passeggeri di assicurarsi che le cinture fossero allacciate. Poco dopo l’aereo iniziò a muoversi e a ondeggiare come una nave sbattuta dal vento in mezzo all’oceano. Mentre gli altri passeggeri facevano del loro meglio per cercare di sopportare la turbolenza, una bambina rimase seduta e tranquilla tutto il tempo, a leggere il suo libro. Dopo che l’aereo atterrò, le fu chiesto perché era rimasta così calma. Lei rispose: “Mio padre è il pilota e mi sta riportando a casa”.

Il mio spazio personale

Hanno chiesto ad una laureata dell’Università di Singapore di lavorare ad un progetto: doveva trovare una soluzione ad un piccolo problema quotidiano, usando però solamente oggetti comuni. La giovane si è inventata un gilet per proteggere lo spazio personale di un individuo, quando viaggia in spazi affollati come treni o autobus. Il gilet è coperto da lunghe e flessibili spine di plastica, come quelle usate normalmente per tenere lontani uccelli e gatti dalle piante.

Dire Addio

Dire addio—a familiari, amici, ad un posto preferito o familiare, ad un lavoro o un’occupazione—è difficile.

Come sparare ad una mosca

L’abilità di Macarena Valdes nel disegnare mappe di miniere sotterranee fu determinante durante il salvataggio dei 33 minatori cileni intrappolati dopo un’esplosione, nell’ottobre del 2010. Trivellare nel punto esatto dove si trovavano gli uomini era come “cercare di sparare ad una mosca da 700 metri di distanza”, affermò la donna. Grazie alla sua esperienza in miniera, Valdes fu in grado di guidare i soccorsi nel punto in cui erano intrappolati, contributo fondamentale per il loro drammatico salvataggio.